Lun, Apr 15, 2024

CICLISMO

AddThis Social Bookmark Button

 

Pedaliamo

 

 

 

 Pucinskaite ribalta il Giro 

E' stato un finale ad altissima tensione sulle rampe storiche del Ghisallo, dove Editha Pucinskaite (Nobili) nel 2009 ha indossato per la prima volta la maglia rosa. 



  

PADOVA (21/5) – Un grande successo si è registrato a Padova nella seconda edizione di “Scuole in Movimento 2 – Velothon”, il progetto promosso dalla Federazione Ciclistica Italiana e nato dalla collaborazione tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur), di Coca-Cola e della popolare emittente RTL 102.5.

L'obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere il ciclismo tra i giovani e il rapporto con il mondo della scuola, oltre che di sensibilizzare l’opinione pubblica su uno stile di vita attivo tra i giovani per contrastare la sedentarietà causa dei crescenti tassi di obesità registrati in tutto il mondo, attraverso 5 appuntamenti a cui hanno partecipato in oltre 1500, tra cui tantissimi scolari e studenti, con una coloratissima pedalata, partita da Prato della Valle, snodatasi all’interno della città su un percorso di 10 km e conclusasi nel mitico velodromo Monti dove ha sede la Federciclismo del Veneto.
L’ex campione del mondo Moreno Argentin è stato il Testimonial della riuscita manifestazione, che tra i suoi obiettivi annoverava quello importante di aiutare SOS Italia Villaggi dei Bambini Onlus (a favore dei minori orfani o abbandonati o i cui genitori sono impossibilitati a prendersi cura di loro).

Apprezzate sono state anche le prove che gli oltre 60 bambini appartenenti alla categoria giovanissimi hanno offerto in occasione della manifestazione programmata all’interno del velodromo: i rappresentanti delle fasce G1, G2 e G3 si sono esibiti nella gimcana; mentre quelli delle G4, G5 e G6 si sono cimentati nello scratch. 

   

Il progetto Velothon  promosso da Coca-Cola anche in altri Paesi d’Europa in risposta all’appello lanciato dal Commissario Europeo responsabile per la salute e la tutela dei consumatori, vede ancora oggi impegnati migliaia di cittadini di tutte le età.    
Per l’occasione è stato costituito un fondo sociale Coca-Cola, per finanziare i dieci migliori progetti a tema sociale inviati dalle scuole alla Segreteria Organizzativa. Il progetto “Spazio di condivisione” diretto ai bambini diversamente abili e ai casi di disagio sociale, promosso dall’Associazione Papa Giovanni XXIII, è stato segnalato dalla Scuola Lucrezia Cormano di Cittadella (Padova). Pia Sgarbossa, l’insegnante che ha proposto il progetto, ha ritirato un assegno di cinque mila Euro per finanziare l’associazione. 

   

In Prato della Valle SOS Italia Villaggi dei Bambini Onlus ha proseguito la raccolta dei fondi per la costruzione di un villaggio che possa ospitare i bambini abbandonati in Brasile. In Italia l’Associazione è stata costituita nel 1963 ed i Villaggi SOS sono presenti a Trento, a Morosolo e Saronno (Varese), a Mantova, a Vicenza e ad Ostuni (Brindisi).

Al Giro d’Italia trionfo di Contador, folla tricolore tutta per lui nella piazza del Duomo di Milano all’ombra della Madonnina: è stato definito campione gentiluomo capace di vincere ma non di umiliare i suoi avversari, fuoriclasse imbattibile dal 2007.

Un Giro che ha visto la morte del corridore belga  Wouter Weylandt, di 25 anni, dovuta ad una caduta quasi al termine della terza tappa.

Aggiungi commento


Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più,clicca su "Approfondisci"

Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.