Lun, Apr 15, 2024

IL MARE

AddThis Social Bookmark Button

 
Distese di acque limpide
che si confondono
con il colore del cielo ....
è il mare.
Io amo guardarlo,
osservarlo,
quasi mi parli
e mi racconti
ogni cosa lo appartenga.
Lo ascolto,
comprendo
quando è arrabbiato,
i suoi urli sono
ossessionanti,
oppressivi,
strazianti.
Esso non conosce
clemenza.
pietà,
indulgenza,
se lo scruti
ti accorgi
di quanto rumore faccia.
Le sue onde
s'infrangono
sugli scogli,
e soltanto gli amanti
possono cogliere
il loro assordante silenzio.
Com'è dolce il suo suono
quand' esso è tranquillo.
sereno,
pacato,
al crepuscolo addormentato.
E' pace,
quiete,
armonia..
ed io a queste confido
tutto ciò 
che vorrei al mondo
gridare,
strillare,
urlare...
e poi...
nuda,
sola,
abbandonata,
cadere,
rifugiandomi 
nelle braccia del mare!


Anna Tomeo       

Aggiungi commento


Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più,clicca su "Approfondisci"

Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.